La lettura dopo le vacanze

La lettura è una passione del cuore.

Quando si legge un libro si vive come in sogno.

Oggi 14 Settembre 2019 ho finito di leggere il mio libro delle vacanze ,”Il Rilegatore di Bridget Collins.”

La lettura dopo le vacanze è il primo esame personale per capire se le vacanze sono state tonificanti.

Quello che il mio esame personale delle vacanze mi ha fatto capire che sentire il profumo della lettura delle parole di un libro e diverso dalla lettura di un EBook.

Leggere senza fatica e senza stress sentendo il profumo della carta stampata piene di parole che ti ” Rilegano Dentro”.

La mia lettura è un mondo che mi permette di staccarmi dal mondo reale immedesimandomi nei protagonisti della storia, come se io stesso sto scrivendo il libro mentre lo leggo.

La frase chiave di questo romanzo letto che mi ha colpito di più per il valore del romanzo è: “Io sono un rilegatore , per questo sono nato per conservare i ricordi delle persone.”

Prolessi del Romanzo “Il Rilegatore”.

Dentro questa bella storia ci sono due voci narranti che si alternano una è quella di due ragazzi Emmett e Lucian che appartengono a 2 stati sociali diversi in due famiglie dove loro non sono capiti ma vengono sfruttati dai loro padri.

Il vero Rilegatore e Rilegato del romanzo è Emmett un bambino che stato mandato via dalla famiglia per andare a vivere e imparare il mestiere del Rilegatore.

Lucian Darnay l’altra voce narrante e protagonista subentra nel racconto quando il giovane Rilegatore Emmett viene mandato Da Havilland nella sua casa  dal padre di Lucian per rilegare una domestica chiamata Nell.

L’intreccio della storia si svolge per la maggior parte del romanzo sugli incontri tra le due voci narranti.

Il rapporto di amicizia che lega i due protagonisti diventa col tempo una simbiosi letteraria.

Se volete e il libro ti interessa fai una ricerca in internet per fare una nuova lettura che ti preparerà per l’inverno prima del autunno.

Una lettura rilasssante

La lettura rilassante è quella situazione che nei moment di stanchezza ti permette di liberare un po’ dallo stress.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
My Blog Vision Sharing
Pubblicato in Lettura | Lascia un commento

I 4 libri consigliati per le tue vacanze e la magia di una lettura senza pensieri come l’ultima canzone di  Fabio Rovazzi “Senza Pensieri”.

Il libro consigliato per le tue vacanze

Leggere in spiaggia e il più bel modo per rilassarsi.

Il mondo di Internet e pieno di Informazioni e Consigli sulla lettura per le vacanze.

Ci sono molti Blogger che scrivono articoli Weblog  sui libri da leggere nelle vacanze.

I sono uno dei tanti ma nello stesso tempo conservo il mio stile perché la lettura deve essere “senza pensieri” per una mente libera.

Io miei semplici consigli per la lettura poi sta a voi scegliere quello che ti affascina di più.

La cura più naturale per liberarsi dallo stress nella vita odierna  è sempre la lettura oppure l’ascolto della musica.

I 4 libri consigliati per le tue vacanze per liberarti dallo stress

I quattro libri consigliati per le tue vacanze per liberarti dallo stress e il titolo di questo articolo pensato per aiutarti nella scelta.

Un libro per la vita sono anche “I 4 libri consigliati da leggere per le tue vacanze“, perché una bella lettura allunga il benessere filosofico della tua mente.

Lo stress  lo si accumula quando nell’arco di un anno solare si fanno tante cose personali e per la famiglia.

Nel periodo delle vacanze estive per questo motivo lo stress si mette da parte per fare posto al piacere della lettura e dei giochi sulla sabbia in famiglia.

Leggere rilassa la mente perché un libro ti libera dai momenti negativi della vita.

Leggere e bello per chi ama la vita fatta senza stress  perché leggere ti libera dalla fatica facendo le cose con calma sapendo che dopo ti puoi rilassare leggendo un buon libro, scelto!

Ogni anno scrivo una articolo come questo con dei nuovi libri che consiglio.

La lettura nelle vacanze

Il mese di luglio è il periodo dove si fanno le scelte per le vacanze estive.

Le 4 letture consigliate per le tue vacanze è uno dei titoli più ricercarti in Internet.

Sono 4 i miei libri consigliati perché deve essere una scelta mirata.

Per questo motivo io nel mese di Luglio pubblico nel Mio Blog Romanzi un articolo che parla dei libri con una “Lettura Senza Pensieri“.

Ogni persona per cercare un libro usa un proprio metodo , io vi do dei consigli.

Molte persone si affannano  a cercare un vestito con i Saldi Estivi seguendo la logica del consumismo ma per andare in vacanza basta un libro per mandare al Risparmio la tua mente.

La storia di Luciano De Crescenzo lo più leggere cliccando su :

www.treccani.it/enciclopedia/luciano-de-crescenzo/

Una frase celebre dello scrittore che tra le nuvole insegna che il passato , sul futuro e del presente è:

“Il passato non esiste perché non è più, il Futuro non esiste perché non è ancora, e il Presente, in quanto separazione tra due cose che non esistono, non ha alcuna possibilità di esistere.”

Mia teoria: “Questa teoria analizzata significa , cogli l’attimo fuggente per fare quello ti piace adesso senza guardare indietro o in avanti importante sentirti bene con te stesso, la lettura ti fa provare questo piacere.”

By PasqualeC

Perché leggere?

Leggere fa bene perché ti rende libero  dalla schiavitù della tecnologia e dallo shopping.

Un libro da leggere nelle tue vacanze è uno dei momenti speciali che ogni persona può vivere in modo molto personale per rilassarsi.

Il Quando , Il Questo e il Quindi della lettura rilassante

  • Quando si v’à in vacanza le persone pensano a un periodo di relax e si possono dedicare al piacere della lettura.
  • Questo non vuole dire che durante il corso dell’anno non si legge oppure si legge in  modo diverso .Quindi in vacanza si è rilassati per leggere meglio da quando si e pieni d’impegni.
  • Quindi , Leggere in vacanza sotto l’ombrellone è molto più bello perché ti puoi concentrare sulla lettura,”Senza Pensieri“.

Il tuo tempo libero per la lettura

Il tuo tempo libero per dedicarsi per la lettura è uno spazio vitale in ogni vacanza.

Lo stesso tempo per la lettura  lo potete dedicare dopo avere giocato  un po’ con i vostri figli per giocare in spiaggia.

Chi invece sceglie la lettura esagerata in una vacanza in montagna potete leggere un buon libro dopo una bella Camminata Nordica con la vostra famiglia su un bel promontorio di montagna dove c’è un prato verde oppure  trovare una bella baita e leggere di fronte al panorama a una valle.

Comunque la cosa principale consigliata per una estate esagerata per un libro da mettere in valigia dopo aver scelto la località di villeggiatura e la scelta di un bel libro di quelli che io ti consiglio.

Una lettura consigliata per una estate esagerata e come un libro appoggiato sulla sabbia pronto per essere letto!

“Un libro  è bello quando permette al lettore di provare un grande piacere di immedesimarsi nei protagonisti nel romanzo!”, by PasqualeC 8-) 

Una lettura nelle vacanze che si vivono senza pensieri

La lettura combatte lo stress perché è fatta con la mente libera dallo stress della tecnologia.

Per combattere il fenomeno dei giovani e  adolescenti che sono diventati , tecno dipendenti dal mondo virtuale dei video terminali il mio consiglio e quello di farli abituare a leggere , disegnare e ascoltare la musica in vacanza.

Questa abitudine deve essere proposta fin da bambini.

Noi siamo cresciuti senza questa tecnologia e siamo andati avanti lavorando nel mondo informatico.

Ma nello stesso tempo non siamo condizionati dla mondo virtuale e ci siamo abituti a metterla da parte quando si v’à mare o in montagna perchè in vacanza si legge.

Questo è il motto per la lettura consigliata per una estate esagerata nelle vacanze con la propria famiglia o con gli amici.

Qui sotto trovi un vecchio mio articolo sulla lettura presente dentro il My Blog Vision Romanzi.

La Lettura

Il mondo dei libri fantastici da leggere in vacanza al ritmo latino e un altro articolo che lega la letteratura e la musica:

www.romanzi.blogvision.it/eb/il-mondo-magico-dei-libri-e-dei-suoni/

I libri e i consigli per le vacanze - 2019

Il piacere della lettura sulla sabbia!

Le letture consigliate per tue vacanze e il piacere della lettura sulla sabbia.

Il discernimento delle vacanze riguarda dove andare e in questo caso quale libro portarsi in valigia da leggere a secondo del dispositivo che scegliete di usare per la lettura come il Libro Elettronico (Ebook) oppure un Libro cartaceo.

Per fare una scelta su quale libro si vuole scegliere io in questo nuovo articolo offro dei consigli sulla lettura di libri che ho già letto e quelli che leggerò.

I libri consigliati per le tue vacanze possono essere formati da queste 3 categorie

I dispositivi per la lettura sono tanti sia cartacei che elettronici come :

  1. Samsung Amazon Kindle sullo Smart Phone, (Nel dispositivo fa scaricata la App Android per la lettura).
  2. Ebook Reader , Libro Elettronico Kindle, (Vanno scaricati i libri da leggere dal sito di Amazon).
  3. Tablet con Amazon Kindle, (Stessa indicazione e procedura per la lettura sullo Smart Phone).
  4. Il classico libro di carta che in questa lista è stato messo per ultimo ma non per il motivo che non mi piace perchè la lettura classica mantiene sempre il suo fascino.
  5. Io di solito mi regolo portandomi in valigia un nuovo romanzo di carta e un libro elettronico caricato nel mio tablet.

Quindi il discernimento principale diventa adesso quello di andare a trovare un libro da leggere per la propria vacanza.

Introduzione 

L’argomento del primo libro consigliato per le vacanze è molto importante per dare valore al mio articolo annuale sui libri da leggere in vacanza.

Leggere fa bene alla mente e al cervello come dice Vittorio Andreoli un grande Psicologo.

Il mio grande obbiettivo dei My Blog Vision è quello di promuovere il mondo della Tecnologia Informatica e Elettronica nel modo corretto come quello della Letteratura e della Musica.

L’uomo con la sua Intelligenza Naturale  deve comandare quella Artificiale Fisica  e deve insegnare ai ragazzi , giovani che questa tecnologie è un bene se usata nel modo corretto senza diventare schiavi.

Qualche volta come faccio IO la metto da parte per dedicarmi al Disegno oppure alla Lettura di un bel Libro di carta.

Il  libro che ti consiglio adesso per primo ti farà molto riflettere sul tema della grande indipendenza creata dalla tecnologia da Video Terminale.

Call To Action

Il primo libro che ti consiglio di leggere in vacanza che ti fa capire come i ragazzi crescono col il cervello in tasca è : L’uomo ( Bambino) con il cervello in tasca.

L'uomo con il cervello in tasca

Questa è una storia moderna sull’analisi della dipendenza dei dispositivi elettronici.

Riassunto del libro dal suo sito https://www.vittorinoandreoli.it/ :

Come la rivoluzione digitale sta cambiando i nostri comportamenti.

L’evoluzione tecnologica sta portando un grande progresso in molti campi della vita dell’uomo ma anche un impatto pericoloso sul suo comportamento.

Gli smartphone su cui passiamo la maggior parte del nostro tempo sono oggi vere e proprie protesi di corpo e mente e stanno conducendo a una divisione tra due cervelli: il nostro e quello che «portiamo in tasca».

Una relazione pericolosa, secondo Vittorino Andreoli, che in queste pagine ricostruisce origini e funzioni dell’organo naturale mettendolo a confronto con quello artificiale, che ne è figlio, per comprendere i rischi psicologici e sociali che la rivoluzione digitale, dal computer ai tablet, dall’invenzione del web all’avanzata della robotica, ha innescato per giovani e adulti, in famiglia, nei legami e sul lavoro.

La nostra identità rischia uno sdoppiamento? L’intelligenza artificiale da appendice diventerà parte integrante del nostro corpo prendendo alla fine il sopravvento? Sono solo alcune delle domande cui questo saggio cerca di dare una risposta con un’analisi affascinante sulle nostre origini e il futuro prossimo che ci aspetta.

I 4 libri consigliati per le tue vacanze senza pensieri

Come e dove andare a cercare il libro che ti piacerebbe leggere sotto ombrellone sulla spiaggia?

  1. Si può andare in una libreria nella propria città e vedere gli scaffali delle novità.
  2. Dopo aver preso nota dei libri che ci incuriosiscono si può andare in Internet e ricercare le recinsioni di chi la già letto.
  3. Sul sito di Amazon potete tranquillamente  scoprire e scaricare un piccolo estratto del romanzo.
  4. Dentro  Amazon potete anche leggere i giudizi positivi e quelli negativi dei lettori.
  5. Amazon ti permette anche di acquistare stando comodamente in casa il formato elettronico del libro (Ebook ) e lo scaricate sul vostro dispositivo o comprare quello cartaceo che ti arriva casa dopo un giorno.

Come Leggere

Il Quale e il Quando leggere

Quale e Quando il momento migliore per dedicarsi alla lettura?

La lettura deve essere un dei momenti di piacere personale senza sforzo.

Quando uno legge si appassiona al romanzo oppure per lo studio a un manuale perché è affascinato dalle parole dell’argomento trattato oppure sulla storia.

Le vacanze sono dei momenti della propria vita dove ogni persona si ritaglia un momento di libertà per rilassarsi leggendo un libro.

La lettura di un buon libro sotto l’ombrellone è lo svago più magico che ci sia.

Il valore della lettura e come una terapia per liberarsi dallo stress del lavoro o scolastico.

Il  Cosa e il Come Leggere

Come leggere un Libro e in che modo si usa la lettura?

I 4 libri consigliati per la lettura nelle tue vacanze è l’universo di chi ama leggere.

Qui dentro entra di diritto la memoria sul grande scrittore che da ieri le sue pagine le scrive in cielo tra le nuvole:

Andrea Camilleri

Se volete le conoscere la sua storia di scrittore cliccate su questo link della enciclopedia Treccani:

http://www.treccani.it/enciclopedia/andrea-camilleri/

Il mio pensiero su questo scrittore è grande anche lui Siciliano come Luigi Pirandello nella terra di Agrigento alla epoca si chiamava Girgenti.

http://www.treccani.it/enciclopedia/luigi-pirandello/

Grazie Andrea Camilleri i tuoi libri verranno per sempre letti, sotto il sole della tua splendida narrazione.

Tema , come leggere un libro

Questo è un tema molto importante perché ognuno di noi ha il suo modo di leggere.

Ci sono molte persone che leggono velocemente i libri e per loro la scelta diventa ancora più difficile perché tutti i libri dei propri autori preferiti  li hanno già letti quindi i miei consigli possono essere meno utili nella scelta.

Nel mondo ci sono dei lettori meno incalliti che il loro modo di leggere non si basa sulla quantità dei libri letti ma sulla qualità di quello che gli piace leggere.

Io faccio parte di questo gruppo perché quando leggo un libro e mi gusto le parole con passione, immedesimandomi nel protagonista.

Con questo metodo se pure un libro non lo finisco di leggere perché sono interessato in quel momento ad un altro quando lo riprendo mi piace di più e la storia mi appare molto più bella;

Tu come ti classifichi come un lettore veloce oppure un lettore lento , quanti libri leggi al mese?

Se sono + di 10 sei un lettore veloce se leggi – di 5 sei un lettore lento e passionale.

Il Tale e Quale

Il tale e quale è il gioco di parole per introdurre il tipo lettura che vi consiglio seguendo i miei gusti.

Questi sono dei miei consigli ma tutti noi abbiamo dei gusti diversi nel mangiare succede per la lettura.

I 4 libri consigliati  per tue vacanze senza pensieri 

Uno dei grandi autori che mi piace leggere e mi rilassa molto è questo:

Jostein Gaarder

“Semplicemente perfetto” è il suo ultimo romanzo che diventa il  mio primo consiglio del libro che ti potrebbe piacere leggere nelle tue vacanze:

Un libro consigliato per le tue vacanze .I libri e i consigli per le vacanze - 2019

La filosofia delle storie vere in una casa delle fiabe. Il mondo delle fiabe sul lago.

Questo autore è  uno dei più grandi scrittori di Romanzi Filosofici che nei suoi racconti propone delle storie usando i dialoghi con metafore e enigmi per coinvolgere il lettore come uno dei protagonisti del libro.

https://www.illibraio.it/libri/jostein-gaarder-semplicemente-perfetto-9788830452787/

Uno dei suoi più grandi bestseller più venduti al mondo è “Il Mondo di Sophia” che parla della storia di una bambina con il papà che gli fà scoprire la vita attraverso dei messaggi filosofici.

Il Mondo di Sophia per chi ancora non lo avesse letto potrebbe essere un libro per le vacanze.

I 4 libri e i consigli per le tue vacanze del 2019 sono l’elemento centrale dei miei post sulla letteratura di questo My Blog Vision Romanzi.

Stephen King è un autore di Romanzi Thriller che ogni anno lancia sempre nuovi libri che appassionano tanti lettori il suo ultimo romanzo è “Pet Sematary” che potete scegliere come libro da leggere nelle vostre vacanze.

Un libro consigliato per le tue vacanze .La lettura consigliata per una estate esagerata!

La lettura consigliata per una estate esagerata! Il racconti del brivido di Stephen King. Il cimitero degli animali un ebook bello da leggere.Il maestro dei libri di orrore Stephen King.

https://www.lafeltrinelli.it/libri/stephen-king/pet-sematary-ediz-tiein/9788820067748

Il libro che ha venduto milioni di copie nel mondo

Un libro consigliato per le tue vacanze che ancora non hai letto.

La terza autrice che vi consiglio di leggere è :

Paula Hawkins

Un libro che è uscito un po’ di anni fa  ma se non lo avete ancora letto siete ancora in tempo perché la cultura della lettura è un piacere che non invecchia mai, basta ricordare quanti libri a scritto Andrea Camilleri.

Il libro di Paula Hawkins  “La Ragazza del Treno” è una storia molto appassionante che alcuni anni fa ha avuto molto successo di cui è stato fatto in seguito anche un film.

https://www.illibraio.it/libri/la-ragazza-del-treno-9788868368593/

Un libro consigliato per le tue vacanze .La lettura consigliata per una estate esagerata!

La lettura consigliata per una estate esagerata! La storia di una pendolare che vede un fatto di cronaca nera. Un viaggio che diventa un giallo un libro che dovete leggere. La ragazza del treno , un libro che è bello da leggere sempre.

Quale sarà la tua scelta se non lo sai ancora guarda quello che io e mia moglie abbiamo scelto!

Pensa al tuo modo di leggere per scegliere seguendo il suggerimento per I 4 libri consigliati per le tue vacanze

Tu ora prova a pensare e descrivere il tuo modo di leggere e in quale modo vai a scoprire i libri che vuoi leggere per le tue vacanze.

Io ti ho dato dei semplici consigli adesso tu devi provare a scoprire in che modo leggi e quali libri ti piace leggere senza procurarti dello stress.

La lettura deve essere sempre un piacere perché è un unico modo insieme alla musica per vivere dei momenti belli e senza pensieri

La mia scelta

Un libro consigliato per le tue vacanze può essere quello scelto da me.

Il libro cartaceo che mi porterò in vacanza dentro la valigia da me scelto è:

Il Rilegatore

Un libro consigliato per le tue vacanze .La lettura consigliata per una estate esagerata!

La lettura consigliata per una estate esagerata! Il Rilegatore ,un racconto che coinvolge il lettore come un rilegatore della propria storia. Raccontare mentre si Rilegano le storie passate è il mio libro scelto.

https://www.lafeltrinelli.it/libri/bridget-collins/rilegatore/9788811602606

La teoria della lettura famigliare

Un libro e un consiglio per le vacanze del 2019 deve essere un momento da condividere in famiglia.

Ogni componente deve scegliere un libro che dopo lo si consiglia ad un amico e parente.

Il libro scelto da mia moglie Silvia è :

Il trono di spade volume 1

Un libro consigliato per le tue vacanze. Il trono di Spade vol.1 La lettura consigliata per una estate esagerata!

La lettura consigliata per una estate esagerata! Da questo libro è tratto la serie TV che a più spettatori. Un libro scelto per le sue vacanze da Chivis!

https://www.lafeltrinelli.it/libri/george-rr-martin/trono-spade-libro-primo-cronache/9788804616351

Mia moglie ha scelto questo libro perché dopo aver visto la serie della storia in televisione vuole immedesimarsi nella storia attraverso la lettura.

Conclusione

I 4 libri consigliati per la lettura nelle tue vacanze e il mondo dei piccoli e grandi lettori che usano la lettura che liberarli  dalla schiavitù del mondo virtuale dei giochi elettronici.

La scelta di un libro è uno dei momenti magici per ogni persona quando io ero giovane andavo nelle librerie e passavo molte ore  per scegliere dei libri , la mia scelta cadeva a prima vista nella visione della copertina , dal piccolo riassunto del romanzo e dal titolo.

Principalmente però andavo anche a cercare i libri e il tipo di romanzo e sulla bacheca delle novità dei più venduti.

Grazie

Spero che questi miei semplici consigli e pensieri ti possono far comprendere come la lettura potrebbe essere un farmaco magico per il tuo benessere psicofisico per quando dovrai riprendere la vita quotidiana dopo le vacanze ti sentirai pieno di energie letterarie con quel tocco di Vitamina Letteraria.

PasqualeC

Print Friendly, PDF & Email
My Blog Vision Sharing
Pubblicato il da pasqualec | Commenti disabilitati su I 4 libri consigliati per le tue vacanze

Romeo il bello del Colosseo!

I am-a Romeo un micetto che sono un dolce amico giocherellone

Il mio nome Romeo deriva dal latino Romeus e significa ‘pellegrino tra gli uomini che vado in affido a Vimodrone’. Romeo viene festeggiato il 25 febbraio in onore di San Romeo carmelitano di Lucca. Viene usata anche la forma femminile Romea. Il 25 febbraio si festeggero il mio onomastico nella mia nuova casa.

Io sono Romeo un gattino dolce e felice con il cuore felino amo stare con i miei amici , umani nella mia nuova Famiglia Italo Mex!

Una amica degli animali di nome Romina Romi quando il freddo si faceva più pungente in un paesino campano , San Marzano sul Sarno in provincia di Salerno trovò sul ciglio di una strada 2 piccoli gattini dal petto bianco e il corpo verde e con le strisce nere dalla visione della forma nella tigre presumibilmente delle età di 3 mesi e mezzo erano un maschio e una femmina.

Questi 2 piccoli gattini furono chiamati Romeo per il maschietto e Wendy per la gattina.Questi due gattini poverini nati da una micia randagia e sfortunata perché li partorì oppure furono abbandonati da persone senza pirtà rischiavano di essere investiti in mezzo la strada.

Ma la brava volontaria chiamata Romina li raccolse e li curò dandogli da mangiare, questi due micetti erano affamati a tal punto che la ciottola di croccantini in pochi secondi venne svuotata.

La prima pappa dei gattini che Romina a dato a Romeo e Wendy.

La volontaria dopo questa piccola sceneggiata dei gattini rimase esterrefatta da quello che stava vedendo pensando “Che bella azione ho fatto oggi salvando questi 2 micetti fratello sole e sorella luna, perché il loro ritrovamento fu fatto dal giorno alla sera.”

Romina la volontaria che ci ha salvato

Questa brava volontaria dal animo dolce decise di curare i 2 gattini facendogli fare la vaccinazione e la cura per la eliminazione dei vermi.

Il primo obbiettivo dopo averli curati da parte della volontaria Romina era quello di darli in affido a delle famiglie che li avrebbero curati con amore per tutta loro vita.

I poveri gattini nati in una strada povera meritavano nel proseguimento della loro vita una famiglia che gli dava tanto affetto e amore perché quello che un strada povera gli aveva dato gli poteva ridare un miagolio felice in una bella famiglia che li adottava con amore.

Il 3 gennaio del 2019 un giovane di Linustrike scrisse a Romina per sapere se il povero e piccolino gattino Romeo era disponibile per essere adottato il suo annuncio lo aveva letto nel profilo del social network in Facebook di Romina.

C’è stato allora una breve consultazione tra Linustrike con la moglie Chivis e dopo aver ricevuto ok da parte anche dei figli Ale e Karol il giovane blogger scrisse subito a Romina per compilare il modulo del Pre-Affido da mandare immediatamente alla volontaria.

La mia familiaitalomex

Linustrike e il gattino Romeo

La FamiliaItaloMex si innamorò da subito del gattino Romeo che il ricercatore o pre-preaffidatario di famiglia con la troppo la frenesia di volerlo si approccio in modo sbagliato nel capire il modulo del Pre-affido bloccando per qualche giorno la richiesta.

Il giovane Linustrike che di professione fà il tecnico informatico e come hobby il blogger quando viveva nella casa dei suoi genitori aveva avuto un gatto di razza Europea bianco&nero di nome Lillotto che visse nella famiglia foggiana per 23 anni.Sua moglie Chivis viveva a Città del Messico dove aveva avuto anche le dei gattini e visto che adesso si era creata la familiaitalomex ne volevano uno per loro.

Cosi un giorno la moglie Chivis chiese al marito Linustrike che voleva avere un gattino nel 2019 per la familiaitalomex lui rimase talmente felice che lo voleva avere subito non sapendo che per la sicurezza dei gatti adesso ci sono gli affidi.Questi affidi sono gestiti da le volontarie come Romina che li salvano e li danno alle persone che li vogliono veramente bene per tutta la vita.

L’unico vincolo del documento di affido e la cura amorevole e la strerilizzazione se è una gattina femmina o castrazione se è un gattino maschio per fargli evitare di creare altri mici randagi oppure peggio ancora un male che lo porta subito in cielo dopo pochi anni.

Linustrike voleva ottenere subito il gattino creando molta pressione alla volontaria Romina facendosi troppi pensieri sbagliati sulla procedura di affido..

Il sabato 5 Gennaio nel mattino Linustrike preso dalla ansia di volere avere al più presto il gattino Romeo scrisse una cattiva interpretazione del documento direttamente su messegger a Romina pensando che il documento delll’affido proibiva alla famiglia di fare diventare il gattino Romeo un vero componente della familiaitalomex.

Quel periodo di titubanza famigliare però durò poco tempo perché Linustrike e Chivis e i figli Ale e Karol si erano già tanto affezionati alla idea di avere in famiglia il gattino Romeo.

La familiaitalomex voleva solo il gattino Romeo

Martedì 8 gennaio 2019 Chivis ricevette dalla volontaria Romida di nuovo la disponibilità di potere adottare il gattino Romeo e scrisse subito al marito Linustrike che era felicissima sapendo che c’era ancora la posssibilità di adottare il gattino Romeo.

La felicità nel comunicare che Romeo è il gattino di famiglia

Il cuore di Chivis dalla felicità brillo come un cellulare è scrisse al marito su messenger non ti permettere più di fare delle cattive pressioni alla volontaria Romina da ora in poi ci penso io a contattarla per tutti i dettagli non stressarla con le tue inutili domande il gattino Romeo e il mio fidanzato e per lui io sarò la sua Giulietta.

Lo stesso il marito Linustrike pensò forse e meglio visto che ci tengo tanto anchio questa volta voglio che tutto vada a buon fine con l’adozione.Quello che mancava adesso rimaneva solo che un collaboratore e volontario di Romina di nome Domenico andasse a parlare con la famiglia per vedere se ci fossero tutti i requisiti della famiglia e nella casa ospitante.

I gatti e gli artisti

I gatti e gli artisti sono sempre stai ottimi amici come lo sarà anche Romeo quando il giovane Blogger Linustrike si metterà la sera a lavorare per gli articoli dei suoi blog.

Gli animali come i gatti sono dei grandi accompagnatori che liberano la fantasia degli uomini mentre scrivono e realizzano opere d’arti perché sono spontanei e sinceri e con le loro fusa trasmettono affetto all’amico di turno con una sola carezza data al proprio gattino si riceve subito una risposta immediata con tante gru gru.

Linustrike pensò anche che Romeo con i tuoi giochini sarà felice e tutta la famiglia sarà più allegra basta pensare che la casa dove sarai ospitata avrà tanti confort per farti rimanere felice , non ti sentirai mai solo di giorno ci sarà la tua mamma Chivis e dopo che tornano da scuola i tuoi fratelli Ale e Karol giocherai con loro.

La sera che il papà Linustrike torna da lavoro ti farà anche lui un po’ di coccole e giocherà con te. La notte te la passerai dormento nella tua cuccia felice di stare in una casa che ti vuole bene invece di sopravvivere in una strada.

Grazie alla volontaria Romina di aver trovato per te una casa che ti amerà per tutta la vita perchè una adozione vale di più di una acquisizione perchè bisogna acquisirla giorno per giorno per manternerla.

Il Gattino Romeo parla :+{]

“Questa sarà una bella vita pensò in gattino Romeo nulla mi mancherà nella mia nuova casa quando la volontaria Romina mi raccolse per la strada insieme alla mia sorellina stavo rischiando di rimanere schiacciato , mentre ora posso vivere in una casa dove tutti mi vogliono bene cosa posso pretendere di più nella mia vita di fedele amico degli uomini?”

Io sono il gattino Romeo più fortunato al mondo è racconto :

Domenica 13 Gennaio 2019 il volontario Maurizio viene mandato dalla amica Romina per conoscere la familiaitalomex se possiede i requisiti per accogliermi nella loro casa.

Nelle prossime giornate le persone che hanno le sorti del mio destino si sentiranno per organizzare il mio futuro dando vita al progetto del mio affido io spero che sia definitivo la mia volontà di essere un micetto di famiglia si sta realizzando e se sono rose e fiori io diventerò il gattino più felice al mondo.

L’incontro c’è stato con un esito positivo ed è stato molto utile a tal punto il volontario è rimasto impressionato dalla organizzazione preparata per la mia accoglienza , la casa e molto spaziosa e sicura con tanti giochi che io mi divertirò molto e sarò felice. Cosa significa per me vivere in una vera casa significa una vita diversa mentre rischiavo di andare a finire sotto una macchina con mia sorella Wendy ma ci siamo salvati grazie alla volontaria Romina che ci raccolti e curati.

Io è mia sorella Wendy tra poco verremo affidati a delle nuove famiglie. Io Romeo sarò molto felice ognuno di noi 2 possiamo vivere in una casa riscaldata dall’amore delle nostre nuove famiglie.

L’essere stato un gattino nato e trovato per strada nella terra degli scugnizzi campani per me è stata dura perché la vita degli animali è diversa da quella degli uomini. Noi gattini e cani non scegliamo mai come vivere ma sono gli uomini a scegliere il nostro destino mentre loro sono liberi di farlo per la loro specie e per gli altri esseri viventi.

Il mio destino da felino di famiglia e amico degli uomini sarà un lungo viaggio in compagnia degli uomini che mi vogliono bene , ricerverò tante attenzioni e tante affettuose carezze che ricambiero con tante fusa e carezze delle mie zampe.

Dicono che i gatti sono gli amici dei poeti per il loro affetto che mostrano hai loro amici umani , io spero diventarlo perchè il mio nuovo papà umano è uno scrittore di diari in Internet chiamato Blogger nel liguaggio degli uomini. Spero tanto di stare vicino a tutta la famiglia per ispirare amore e fantasia nelle loro vite.

Scusate se i miei miagolii non producono parole comprensibili alle orecchie umane ma lo stesso chi mi ama mi sà capire sempre cosa ho bisogno perchè l’amore è un attrazione che si può manifestare anche senza le parole basta uno sguardo per trasmettere tante passioni.

Io sono il gattino Romeo un pellegrino tra gli uomini che viene mandato dagli uomini il cui significato del mio nome in questi giorni e “Romeo il bello del Colosseo” e mi sto preparando per un lungo viaggio.Vado a vivere dalla mia Giulietta mamita Chivis sono emozionato e felice di dare alla mia nuova famiglia tante fusa e farli rilassare con i miei giochini che i miei fratellini Ale e Karol di offrono.

L’essere e l’avere sono due ausigliari del verbo per indicare nella lingua italiana una azione specifica di me gattino Romeo che sto andando per fare un lungo viaggio per vivere in una casa che mi vorranno molto bene per tutta la mia vita.

Stasera farò il pellegrino tra gli uomini e mi sto preparando per affrontare questo lungo viaggio che da San Marzano sul Sarno mi porterà a Vimodrone in Provincia di Milano dove andrò ha vivere nella mia nuova casa.

Il lungo viaggio è pronto e io partirò con un staffettista Sabato 19 Gennaio 2019 alle ore 20:30 da San Marzano sul Sarno in provincia di Salerno per raggiungere la mia nuova famiglia ItaloMex la domenica 20 Gennaio 2019 a Vimodrone in provincia di Milano. Il viaggio sarà lungo di ore 8 e mezza ma sono molto felice di entrare nella mia nuova casa.

Questo è il mio piccolo racconto di una semplice storia che mi sto immaginando prendendo i pensieri del mio stesso papà Linustrike come un piccola e grande storia immaginaria perché anche noi animali nel mio caso che sono un micetto conservo nel mio essere la parte di vita che mi fa esprimere con altri gatti i miagolii verso gli umani offrendogli in modo diverso un affetto sincero e felino.

Con questo mio semplice messaggio ” Io Romeo sono il gattino più gioioso e giocherellone del mondo dei gatti è vorrei essere il potragonista di un nuovo film che al posto di essere “Ralph Spacca Internet ” diventa “Romeo scorrazza tra i Giochi ” simpatica come storia potrei essere io il regista scrivendo il copione.

“C’era una volta un gattino Romeo che fù salvato insieme alla sorellina gattina Wendy da una brutta fine in mezzo alla strada è una volontaria che passò in quella strada ci vide miagolare e gli facemmo tanto tenerezza che questa amica degli animali chiamata Romina ci salvò per curarci e darci subito da mangiare.

“Quel pomeriggio la mia salvatrice Romina ci diene subito da mangiare che in pochi secondi insieme a mia sorella Wendy svuotammo una ciottola di croccantini Kitten.Che fame da lupi avevamo ma allo stesso tempo dopo pochi secondi con la pancia piena insieme ci addormentammo felici formando il cerchio della vita. Io che sono il gattino di razza europea sono anche molto giocherellone.La mia sorellina Wendy è un po’ più freddina si vede che è una femminuccia anche quando gli scattano le foto si mette in posa.Io preferisco fare le foto con la faccina da duro e furbetto in fin dei conti sono un maschietto.”

Il giorno prima della partenza da San Marzano sul Sarno il mio nuovo papà Linustrike ha chiesto alla mia salvatrice Romina come mi si sentiva quando io è mia sorella Wendy saremmo partiti il 19 alle 21:00 visto che ci aveva salvati e dopo ci vedeva partire.”

Questo è stato il mio viaggio più lungo che ho fatto per l’ultima volta con mia sorella Wendy per andare nelle nostre nuove case.

Le parole di Romina dopo la loro partenza

Questa fu la risposta della volontaria Romina, ” Per ogni cane o gatto che parte si prova un sentimento difficile da spiegare, ti affezioni tanto, vorresti portarteli tutti a casa ma sai che non puoi farlo, perché la mia missione è quella di salvarli e se me li porto tutti a casa si arriverebbe ad un punto in cui non potresti prenderne più per mancanza di tempo, soldi e spazio.

Salvare queste creature indifese è una missione, difficile, non è un divertimento, c’è tanta sofferenza negli occhi di quelle creature e quella sofferenza loro diventa automaticamente anche la tua.

Vederli partire dopo tanta fatica è un’emozione forte, una lacrima di commozione scende sempre e si spera sempre di non aver sbagliato a scegliere la mamma e il papà e che questo viaggio serva per fargli vivere una vita serena e felice, lontano dalla strada, dai box, dal canile, dalle cattiverie delle persone…

La mia missione non è solo salvare dalla strada cani e gatti ma anche sensibilizzare le persone all’argomento sterilizzazione. Far capire che non si debbano far nascere più cani e gatti che fanno solo aumentare il numero di randagi e non danno la possibilità ai cani che vivono da anni nei canili di essere adottati.”Complimenti una bella risposta per mostrare che noi amici degli uomini cani e gatti non siamo degli cose da usare e poi scartare ma dobbiamo essere curati per tutto il nostro ciclo di vita e mai essere abbandonati per strada e soprattutto i nostri padroni devono farci sterilizzare per non farci fare cuccioli e poi essere abbandonati per strada.

I am-a Romeo Kitten that i arrive in Milan

Il mio arrivo a Melegnano è il luogo stabilito da parte dello staffetista per il mio ritiro da parte della mia nuova familiaitalomex è stato fissato il 20 gennaio 2019 alle ore 08:30.Io Romeo ho viaggiato in una macchina Fiat Scudo bianca ero insime a tanti miei amici e cugini cani e amici gatti che anche loro dovevono essere adottati da altre famiglie.

Mia sorella Wendy si è fermata a Riccione dove abiterà nella la sua nuova famiglia e mi dispiace tanto aver perso di vista mia sorella gattina che è uguale a me con l’unica differenza del fatto che lei ha un musetto scuro.

La prima domenica nella nuova famiglia lo passata per qualche ora a casa dei miei nonni a Milano e poi sono ritornato nella mia nuova casa con i miei genitori e i miei fratellini che mi hanno fatto giocare tanto fino alla sera.La notte lo passata a dormire sotto il passeggino delle bambole della mia sorellina Karol.Il mattino del 21 gennaio mi sono svegliato ed ho giocato con il mio nuovo papà Linustrike prima che lui andava al lavoro , mentre la mia mamma e i miei fratellini stavano ancora dormento , oggi sarà il mio prmo giorno intero con la mia mamma Chivis e devo conoscere bene la mia nuova casa.

Grazie a tutti che leggono la mia semplice storia da Piccolo gattino RomeoC

Print Friendly, PDF & Email
My Blog Vision Sharing
Pubblicato il da pasqualec | Commenti disabilitati su La storia del gattino Romeo
Il luogo di un’ incontro è sempre un posto dove le persone comuni si scambiano delle parole.

Il caffè degli artisti è il locale dove di solito si vedono le persone famose come lo scrittore e il suo amico promoter.

Un altro simile luogo di aggregazione c’è lo aveva anche il clochard Silvio che si vedeva con i suoi amici nei pressi della Stazione Centrale a Milano un luogo con tanti ponti.

Il locale  del caffè degli artisti invece si trovava in periferia a Sesto San Giovanni in un luogo immerso nella natura.

I due amici Roberto l’editorialista e Giorgio lo scrittore parlano del bigliettino che il primo  ha trovato per strada.

Quello che c’era scritto hai loro occhi appariva strano che un clochard poteva pensare.

Ma molto probabile quel uomo nella sua vita precedente era una persona colta.

Quali segreti nel sacchetto di Silvio il clochard Silvio nascondeva  ancora non sapevano.

Il mistero si faceva sempre più fitto sotto la nebbia di Milano e  le comparse improvvise di Silvio il clochard dal  cuore ricco e povero di vita si fecerò sempre di più o.

La nebbia nella vita del senzatetto è vista dallo scrittore Giorgio come un servizio di volantariato che lui poteva offrire alla comunità milanese per aiutare qualche persona che aveva bisogno.

Un uomo nella nebbia come un senza tetto che ti siede vicino in metropolitana è quella persona che dai mille segreti e molti talenti nascosti che la sua immagine sporca nasconde.

La nebbia può nascondere molti segreti che non si vedono è Silvio il clochard nel suo sacchetto potrebbe portare tante verita in un mondo pieno di ipocrisia.

Un uomo dove la sua vita prosegue nelle ombre delle persone è come un guerriero della sua vita.

Giorgio il romanziere aveva molte senzazioni positive della vita del suo amico Silvio il clochard per questo motivo si è interessato molto alla sua vita a tal punto di dedicargli il suo prossimo romanzo.

Nella piccola chiaccherata fatta dai due amici Giorgio annuncio a Roberto:<Vorrei per primo farti sapere che sono molto interessatoo alla vita del clochard Silvio perchè sto scrivendo  su di lui il prossimo romanzo che parla della sua vita e se mi aiuti ad avere maggiori informazioni ti sarò molto grato!>>

Roberto rispose, << Mio caro amico Giorgio sono molto felice per quello che mi hai offerto e come ringraziamento io vorrei in un futuro farti una intervista per il mio giornale per primo vorrei fare la recensione del tuo nuovo libro.>>

Roberto chiese inoltre : <<Quando hai intezione di pubblbicare il tuo prossimo romanzo Giorgio?>>

Giorgio rispose con molta semplicità al suo amico : <Caro Roberto questo succederà il prossimo anno quando avrò aquisito altre informazioni sui segreti della vita del clochard Silvio , per il momento la storia è abbozzata nel My Blog Vision Romanzi ma nel futuro potrebbe diventare un romanzo da pubblicare, grazie comunque per la tua considerazione amico mio.>>

Nella mente del romanziere Giorgio circolava sempre di più un desiderio nascosto.

Il romanziere voleva per poter scrivere al meglio questo romanzo sulla vita di Silvio il clochard vivere insieme a lui per un periodo come in una simbiosi per questo motivo in quei giorni si mise alla ricerca del senzatetto per fargli una proposta.


Dal vostro scrittore e lettore vi invita al prossimo 10° capitolo che lo scrittore Giorgio in sinbiosi con Silvio il clochard con il titolo ,”Giorgio il nuovo clochard a tempo”.

Siete invitati a leggere il prossimo capitolo per rimanere sintonizzati su questa mini serie di storie comuni e inventate dalla mia fantasia di lettore e scrittore.

PasqualeC

 

Print Friendly, PDF & Email
My Blog Vision Sharing
Pubblicato il da pasqualec | Commenti disabilitati su Il caffè degli artisti – Capitolo 10

Il segreto del clochard Silvio – Capitolo 9

Lungo una via nel centro di una città svolazzava un fogliettino che una persona ignota aveva scritto.

“La vita è il mondo dei segreti che ogni uomo nasconde nel profondo della sua anima.”

Erano pensieri dello scrittore Giorgio oppure del Clochard Silvio…

<<I giorni sono delle vicende che accadono ad ognuno di noi  che bisogna sapere convivere nel tempo.>>

Queste frasi facevano parte di un sunto del nuovo libro dello scrittore oppure erano scritte come il presagio di una piccola parte del segreto del Chlocard.

Il bigliettino che svolazzava come uno uccellino nel cielo di Milano era stato raccolto da Massimo Mosca.

Massimo Mosca è un noto critico e Influencer Manager per la rivista di Psicologia e Filosofia dell’università Cattolica di Milano.

Tutte quelle frani con altre avevano un significato ancora più profondo come :

“La vita è un soffio di vento che scorre verso la meta.”

Massimo è anche un grande lettore dei romanzi di Giorgio che penso subito:

“Forse questo bigliettino che svolazza nell’aria la perso Giorgio il romanziere per il suo nuovo libro.”

Il giorno seguente Influencer Manager Massimo provo a contattare Giorgio per consegnargli il fogliettino che pensava che aveva perso.

Drin Drin squilla il telefono in casa di Giorgio.

Drin Drin è parte la segreteria dopo 4 squilli.

“Buon Giorno sono Giorgio il romanziere se mi cercate , lasciate un messaggio che appena torno vi richiamo.”

Massimo sapendo che quel bigliettino poteva essere molto importante fece il 5 squillo è solo dopo l’ultimo il romanziere rispose.

“Pronto sono Giorgio il romanziere cosa desiderate ?”

Roberto fece un sospiro di sollievo sapendo che Giorgio rispose è disse:

“Buon Giorno Sig.re Giorgio sono Roberto un editorialista della rivista di Psicologia e Filosofia dell’università Cattolica di Milano.”

Disse ancora Roberto a Giorno:

“La contatto per fissare un appuntamento perché per strada ho trovato un fogliettino che forse lei ha perso!”

Giorgio gli disse :

“Va bene ci vediamo oggi pomeriggio al Caffè degli Artisti vicino a Piazza della Scala alle 15:00 è mi fai vedere do cosa si tratta.”

Nel retro del bigliettino c’era anche scritto una altra frase che Roberto non si era accorto con la sigla del Clochard Silvio.

“La vita mia vita era bella come una stella che brilla nel cielo ma la luna piano piano è sta coperta dalla Terra è la mia vita è diventata una eclissi lunare.”

“Io vivo nell’ombra della notte sotto la mia eclissi ha causa della mia ricchezza che mi fece diventare povero.”

“Una donna di mala fede si portato via tutto il mio oro peggio di una Pirata dei Caraibi è mi lasciato solo senza un soldo sotto alla mia Eclissi  questo è uno dei miei segreti del fatto che io sono diventato un Clochard.”

“Questi bigliettino se qualcuno lo trova è mi vede in giro non trattatemi male perché io sono il Clochard Silvio dalla vita pieni di segreti ma nobile di cuore.”

Firmato CG.

=======================================================================================

Dal vostro scrittore e lettore vi invita al prossimo 10° capitolo che lo scrittore Giorgio sarà impegnato a scoprire qual’è “Il caffè degli artisti“.

Siete invitati a leggere il prossimo capitolo per rimanere sintonizzati su questa mini serie di storie comuni e inventate dalla mia fantasia di lettore e scrittore.

PasqualeC

 

Print Friendly, PDF & Email
My Blog Vision Sharing
Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Il segreto del clochard Silvio – Capitolo 9

Il lato oscuro degli uomini soli – Capitolo 8

L'ombra dello scrittore

L’ombra delle parole di uno scrittore

Una ombra oscura nella notti d’inverno si aggirava sotto i tetti per ripararsi dal freddo.

Nei sogni dello scrittore compare sempre l’ombra degli “Uomini Soli”.

Le giornate di un senza tetto sono molto più lunghe, pensava lo scrittore mentre dormiva.

Cosa fanno i clochard e come passano il loro tempo oltre a chiedere l’elemosina.

Tutti questi pensieri diventavano sempre più oscuri come dentro a uno dei suoi romanzi.

“L’essere se non ha nessuno avere cosa può possedere se non l’altro per vivere?”

Lo scrittore Giorgio era famoso per gli altri ma quando andava a dormire si sentiva come un clochard.

Il suo lato oscuro lo faceva diventare un uomo solo come Silvio il clochard che dormiva sotto il tetto freddo di un gazebo.

Una mattina lo scrittore Giorgio  arrivò una chiamata che il merlo fece risaltare imitando il suono del telefono.

<<Drin,Drin ripeteva il merlo.>>

<<Drin,  Drin vuoi rispondere Giorgio.>>

Prima che Giorgio si alzasse dal letto la sua ombra di uomo solo si mosse , ma era solo il riflesso che un raggio di sole entrava dalla finestra per creare la sua ombra.

Giorgio rispose al telefono ,<< Pronto chi parla ?>> chiese lo scrittore.

Una voce che lo scrittore conosceva bene gli disse ,<< Sono Roberto il tuo amico poeta , ti sto chiamando perché ieri sera mentre tornavo a casa ho visto l’ombra di un clochard sotto a un coperta.>>

Chiese Giorgio al amico ,<<Sei riuscito a vedere chi era quel clochard  chic’era sotto quella coperta?>>

<<No , ma io sono sicuro che è la persona che cerchi!>> rispose il poeta.

Giorgio senza salutare il suo amico  chiuse  la chiamata senza chiedere dove aveva visto quel clochard.

Si vesti di fretta e furia per andare alla ricerca del clochard.

Mentre scendeva le scale la voce della sua ombra gli trasmetteva uno dei ultimi sogni della notte che gli faceva vedere una piazza con un gazebo dove c’era “Il lato oscuro di un uomo solo”.

La ricerca di Silvio per le vie di Milano

Lo scrittore inizio a girare la città alla ricerca di questo gazebo perché il posto poteva essere una piccola dimora che nascondeva Silvio il clochard.

Quando aveva perso tutte le speranze vide all’improvviso una ombra di una persona spuntare dietro a un albero secolare.

Silvio il clochard emerse dalla ombra lasciando senza paole il ricco scrittore.

Mentre lo scrittore ci accingeva a raggiungerlo aspettando che il semaforo di via Pisa diventava verde Silvio scomparve di nuovo con la sua ombra.

Questo repentino arresto dei passi in mezzo alla via creo un suono di clacson ,”Beep, Beep” degli automobilisti che per poco non lo investivano.

Quando lo scrittore raggiunse il gazebo dietro l’albero vide un ammasso di coperte con un cartello nell’ombra con scritto “Sono Silvio , torno subito se mi state cercando aspettate che le ombre della sera coprono le vostre immagini e dietro a un cumulo di vecchi libri mi potete trovare”.

Un nuovo enigma apparve una mattina allo scrittore dal uomo che stava cercando e che per una frazione di tempo aveva rivisto.

La mattina divenne per Giorgio il romanziere una nuova giornata senza risposte, ma con un enigma in più.

Ma la sua unica certezza che Silvio il clochard con i suoi messaggi voleva solo insegnare con i suoi messaggi come un uomo che per vivere doveva uscire dalla sua ombra degli “Uomini Soli”.

Silvio il clochard nascondeva un segreto dietro a qulla vita di solitudine è voleva che lo scrittore lo scoprisse risolvendo i suoi enigmi.

L’affetto è quel bisogno che ogni uomo vuole avere dai suoi figli quando un matrimonio si scioglie al sole come quello che si nasconde dietro “Il segreto del clochard Silvio.”

===============================================================

Dal vostro scrittore e lettore vi invita al prossimo 9° capitolo che lo scrittore Giorgio sarà impegnato a scoprire qual’è “Il segreto del clochard Silvio“.

Siete invitati a leggere il prossimo capitolo per rimanere sintonizzati su questa mini serie di storie comuni.

PasqualeC

Print Friendly, PDF & Email
My Blog Vision Sharing
Pubblicato in Romanzi | Commenti disabilitati su Il lato oscuro degli uomini soli – Capitolo 8

L’ombra felice della solitudine quando un uomo è abbandonato – Capitolo 7

Un uomo solo in un mondo pieno di persone

L’ombra felice della solitudine.

Le nebbie in Inverno coprono gli uomini soli allontanati dalle loro famiglie.

Nella mente dello scrittore Giorgio apparve l’ombra felice della solitudine nella vita di Silvio il clochard.

L’ombra felice della solitudine che Silvio il clochard voleva  dire allo scrittore Giorgio usando queste parole:

  • L’ombra felice della solitudine quando un uomo è abbandonato ,  diventa un soffio di vita che vola via, mostra il lato oscuro delle debolezze degli uomini che vengono abbandonati, rappresentano la poca dignità del uomo comune che vede un senza tetto dormire per strada, solo con i pochi oggetti che un povero conserva con amore nella sua piccola dimora egli è un uomo onesto che chiede con un piccolo gesto senza pretendere di ottenere una moneta ma solo un pezzo di pane!

Questa era una semplice metafora della sua solitudine che voleva mostragli in mezzo alla foschia di persone che popolano le città.

Un uomo che vive nell’ombra dei cittadini di una grande città come Milano è un uomo felice con le poche cose che possiede.

Una semplice coperta che utilizza in inverno è come un velo d’oro pieno d’umiltà che la sua povera vita viene mostrata agli occhi dei passanti sotto il porticato di Piazza Cavour.

Giorgio il romanziere parlando a un collega diceva, “Ieri passeggiando in una via del centro di Milano ho visto una coperta velata di colore Oro con pochi oggetti custoditi con molta cura, sai chi è quel clochard?”

La ricerca del clochard

Lo scrittore domandò al suo amico Roberto,” Tu sai chi è quel clochard che vive in quella povera dimora stradale?”

Il romanziere voleva a tutti costi rivedere Silvio per capire il significato delle frasi scritte nel bigliettino che alla fine della conferenza del suo nuovo libro gli aveva lasciato , promettendogli che il giorno dopo si sarebbero incontrati.

Quel giorno del appuntamento il Clochard Silvio non si era presentato è a Giorgio le rimase solo una scritta che gli stava aprendo gli occhi sul tema da sviluppare per il suo prossimo romanzo “L’ombra felice della solitudine”.

La ricerca del Clochard diventava importante quanto la popolarità che stava vivendo in quel periodo lo Scrittore.

Capire il senso della vita di un senza tetto , permetteva allo scrittore di aprire il cuore a chi aveva più bisogno di comprensione.

Dare un significato hai segni infelici degli uomini ricchi permetteva allo scrittore di guardare un povero con un occhio diverso e più umano.

Lo scrittore e il poeta

La domanda che fece Giorgio al suo amico Roberto il poeta creo nella sua mente un strano pensiero.

Roberto Pasucci è un poeta che scrive rime che il romanziere Giorgio usava nei manifesti quando doveva pubblicizzare un suo nuovo romanzo.

Questo era il motivo principale che incuriosiva Roberto sulla richiesta del amico scrittore.

Roberto il poeta si chiese, ” Chissa  da quando tempo Giorgio inizia a interessarsi  dei senza tetto?”

Aggiunse al pensiero ” Fino al giorno prima della presentazione del nuovo romanzo , riteneva che per lui la vita dei Clochard era un mondo di persone che erano soli per loro scelta.Che  lui non si sarebbe mai trovato nella loro situazione.Ma adesso si stava interessando a questa nuova realtà, perchè?”

I perché di un ricco romanziere che vuole scoprire “Il lato oscuro degli uomini soli”.


Dal Vostro scrittore se volete proseguire a per sapere cosa si dissero leggi il nuovo capitolo 8 con il titolo ,”Il lato oscuro degli uomini soli“.

Siete invitati a leggere il prossimo capitolo per rimanere sintonizzati su questa mini serie di storie comuni.

PasqualeC

 

 

Print Friendly, PDF & Email
My Blog Vision Sharing
Pubblicato in Romanzi | Commenti disabilitati su L’ombra felice della solitudine quando un uomo è abbandonato – Capitolo 7

Le differenze nel leggere un Ebook Reader , Tablet o un libro!

La lettura di una storia che ti appassiona è una azione che non ti abbandona mai.

Con questo voglio dire che leggere un testo su un Tablet , EBook Reader  e su carta stampata è diverso che usare il tuo Tempo Libero sui Social Network oppure davanti alla TV.

Lo stesso c’è una differenza di lettura tra un Libro elettronico su un Tablet che leggere una storia su un E-Book Reader.

La più grande differenza che c’è e la luce dello schermo retroattivo presente sui tablet.

Su un testo nel E-Book Reader i caratteri si vedono in bianco nero senza luce retrospettiva.

Questa lettura permette di non stancare la vista.

Ma Leggere qualunque mezzo fà bene lo stesso.

Perchè!!!!!

La Lettura fà bene alla vita ti rimanere sempre giovani!!!

La lettura

Leggere un libro è migliore di tutti i sistemi perhè senti il profumo delle parole scritte sulla carta stampata.

Leggere è un grande esercizio per rilassarti e liberarti dallo stress.

Ogni persona possiede il suo stile di lettura.

Prova a capire qual’è tuo se non sei già un grande lettore!

Io mio modo di leggere è molto lento e le pagine le vivo un pò la volta.

In questo modo mi gusto il signidficato delle parole.

Libro o Tablet

Tu quele supporto utilizzi per leggere i libri ?

Ti piacciono leggere i libri cartacei  o gli Ebook Reader ?

La mia preferenza è la classica lettura su un libro di carta.

Lo stesso quando posso leggo dei manuali su Tablet.

Questa breve storia farà parte del nuovo articolo che verrà pubblicato nel Mio Blog sulla Lettura di Romanzi e Poesie cliccando in questo link http://www.romanzi.blogvision.it/eb/
 
La prossima settimana collegatevi sul BLOG per leggere l’intero articolo…..
 
Questa breve storia farà parte del nuovo articolo che verrà pubblicato nel Mio Blog sulla Lettura di Romanzi e Poesie cliccando in questo link http://www.romanzi.blogvision.it/eb/
 
La prossima settimana collegatevi sul BLOG per leggere l’intero articolo…..
 

La Storia di un Vecchio Libro

 
Un Classico amico di un Libro abbandonato per strada che rimase per molto tempo per terra senza essere raccolto.
 
Un Sig.re chiamato Tablet dopo molti anni si accorse della sua esistenza abbandonata in una strada.
 
Il Signore chiamato Tablet si avvicino è chiese al Libro, ” Perchè sei così triste con le pagine tutte bagnate?”
 
Il Libro rispose al Tablet, “Nel mondo moderno con tutti questi dispositivi chi vuole leggere un vecchio libro!”.
 
Il Tablet gli disse di nuovo “Non ti preoccupare che domani ti porterò in una scuola Primaria dove sono convinto che tutti i bambini non vedono l’ora di imparare a leggere per perggerti….”
 
Il Libro chiese di nuovo “Ma quanto tempo ci vorrà perchè questo succeda?”
 
Il Tablet rispose “Ricordati Libro che per abituarti a essere letto ci vuole un pò di studio , poi vedrai che non rimarrai ma più solo.Tutti i bambini poi non potranno più fare a meno di te”
 
Il Libro sorridendo disse”Grazie maestro Tablet per avermi insegnato che nella vita la lettura è un bene che non si dimentica mai.”
 
Morale della Breve Storia 
 
La lettura di un Libro oppure di un EBook è sempre una storia che ti fà sognare ad occhi aperti impotante e abituarsi a leggere fin da piccolo.
 
La lettura è sempre con te , dove vai puoi leggere e quando ti senti solo se leggi il tuo romanzo preferito , il morale si rialza sopra i tuoi problemi e li superi con un grande sorriso.
 
…………………………………………………………………………………..
 
Se questo articolo vi piace condividetelo e mettete un  mi piace sutti i Social Network e e  Buona Lettura per intero sul My Blog Vision Romanzi. 

 

PasqualeC

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
My Blog Vision Sharing
Pubblicato in Lettura | Commenti disabilitati su Le differenze nel leggere un Ebook Reader , Tablet o un libro!

Quale libro ti consiglio di leggere in vacanza sotto l’ombrellone!

La lettura di un  libro mantiene la mente attiva anche nei momenti di Relax.

La scelta di un libro per le vacanze è uno dei momenti speciali prima di partire.

Quale libro ti consiglio di leggere in vacanza sotto l’ombrellone!

Quale libro devo scegliere per le vacanze da leggere sotto ombrellone?

Questa è la domanda più digitata in Internet in questo periodo prima delle vacanze estive.

Quale libro i blogger mi consigliano …….io ti propongo tre tipi di lettura quella sportiva , thriller e romantico , ma se cerchi in Internet ne trovi molti a secondo dei tuoi gusti.

La lettura in viaggio per le vacanze in Aereo o in Treno è il momento più rilassante dopo un anno di lavoro.

Il libro è un dolce compagno per il tuo relax in ogni giornata!

  • Tutto l’anno si lavora , si studia e si gioca ma il momento più defaticante della giornata è la lettura di un libro!
  • Il libro riempie i momenti vuoti della tua giornata ,  rilassa e ti libera dallo stress.

Quindi la domanda quale libro volgio leggere in vacanza è il tema di questa estate.

Una buona abitudine salutare che ogni persona è quella di leggere sempre e sopratutto in vacanza…un libro oppure un E-Book.

Quindi ti chiedo Caro mio Lettore quale libro hai deciso di leggere nelle tue prossime vacanze?

Come fai  a cercare il libro che ti vuoi portare in vacanza al mare o in montagna?

Una volta esistevano molte librerie dove ogni persona andava a scegliere il suo libro delle vacanze.

Con Internet scoprire un libro che si vuole leggere in vacanze e diventato più semplice.

La scelta è vasta facendo una ricerca in Internet, secondo i propri gusti letterari.

Quindi se anche tu ti poni la domanda quale libro mi voglio portare in vacanza ?

Il mio consiglio lo trovi qui sotto!

Io ti consiglio 3 libri se vuoi puoi andare in Internet per trovarne altri usando il motore di ricerca  http://www.google,it

Le vacanze si avvicinano e gli amanti della lettura si preparano per trovare un libro da leggere sotto l’ombrellone.

Quale libro voglio leggere in vacanza sotto l’ombrellone?

Description : I cinque punti che uniscono il lettore a un libro sono qui sotto elencati!

  1. Il libro è uno delle prime cose che ogni persona si porta in vacanza.
  2. Il suo fascino è sempre vivo passando oltre alle mode moderne come sono quelli dei libri digitali chimati E-Book.
  3. Non c’è nessun E-Book che restiste al fascino della lettura di un libro su carta stampata.
  4. Il libro cartaceo emana il profumo delle parole da leggere su carta.
  5. Gli amanti della lettura preferiscono leggere un libro che un E-Book.

Io personalmente leggo tutti è 2 i tipi , il libro per i romanzi e E-Book per i testi tecnici.

Se sei arrivato a leggere fino a qui , cosa pensi dopo aver letto queste domande…

Leggere ti piace ?

Cosa pensi della lettura ?

  • Io leggo per rilassarmi e ascolto la musica per allenarmi e camminare!
  • La musica e la lettura sono compatibili per rilassarti?

Si , su You Tube www.youtube.it si possono trovare delle musiche che servono apposta per leggere un libro.

  • Queste musiche sono solo melodie e suoni perchè le parole salgono dalla lettura.

Vuoi provare subito questo abbinamento  prendi un Libro e clicca  su questo link con il tuo SmartPhone Musica per la Lettura.

  • Io nelle vacanze preferisco leggere un libro e il giornale quando i miei figli me lo permettono.
  • Io in spiaggia voglio essere libero da tutti gli strumenti informatici della vita quotidiana.

Questa è la più semplice affermazione che le persone che lavorano sui Computer dicono se gli poni questa domanda:

Cosa ti porti sotto l’ombrellone oltre i giochi dei tuoi bimbi?

  • Un libro e un giornale è la fotocamera.

Chi  lavora in modo continuo sui Computer accumula molto stress è le persone quando sono in vacanza se possono non l’utilizzano i sistemi informatici.

Qui sotto troverete un piccolo elenco di libri da me consigliati per la lettura nella tua vacanza.

Quale libro voglio leggere in vacanza sotto l’ombrellone?

Questi sono i libri che ti consiglio di leggere in vacanza sotto l’ombrellone!

I miei consigli per l’estate del 2017.

Lettura Estiva

Lettura Sportiva :

Darwin Pastorin

Quele libro devo scegliere?

Un libro per le mie vacanze.

Questo è il link per comprare On-Line il libro su Amazon Prime ; https://www.amazon.it/Lettera-giovane-calciatore-Darwin-Pastorin/dp/8861909299/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1498038381&sr=8-1&keywords=Lettera+a+un+giovane+calciatore

Per gli amanti della lettura di libri  Thriller:

Dentro l’acqua

di Paula Hawkins

Dentro l'acqua

Se avete letto il libro “La ragazza del treno” questo è un nuovo e bello romanzo trhiller di Paula Hawkins.

Se non avete tempo per andare in libreria a prendere questo libro compralo On-Line su Amazon cliccando su questo Link: https://www.amazon.it/Dentro-lacqua-Paula-Hawkins/dp/885666061X/ref=tmm_pap_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=1498037833&sr=8-1 

Con l’acquisto On-Line Prime Amazon  il libro , ti arriva in giornata a casa oppure in ufficio.

Un romanzo d’amore da leggere  per le persone molto sentimentali:

Jill Santopolo

Libro Il giorno che aspettiamo Jill Santopolo

Questo è il link per comprare On-Line il libro su Amazon Prime  ;  https://www.amazon.it/giorno-che-aspettiamo-Jill-Santopolo-ebook/dp/B06Y12JN3J/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1498038237&sr=8-1&keywords=Il+giorno+che+aspettiamo

Per gli appassionati delle storie del Commissario Montalbano vi consiglio la sua nuova storia di Andrea Camilleri

La rete di protezione

Andrea Camilleri

Questo è link per acquistare On-line il libro con Amazon Prime : https://www.amazon.it/rete-di-protezione-Andrea-Camilleri/dp/8838936552/ref=tmm_pap_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=1498038533&sr=8-1

Da dove la vita è perfetta

Silvia Avallone

Se avete letto “Marina Bellazza” il suo secondo romanzo non potete perdervi questo suo terzo Libro.

Questo è un link per comprare il Libro On-Line con Amazon-Prime  ti arriverà in serata a casa tua o in Ufficio : https://www.amazon.it/Da-dove-vita-%C3%A8-perfetta/dp/881709353X/ref=tmm_hrd_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=1498039300&sr=8-1

Quale libro ti consiglio di leggere in vacanza sotto l’ombrellone!

Ti ho convinto nel farti questa domanda…

  • Se si farai una ricerca in Internet per trovare il tuo libro delle Estate 2017.

Quello che adesso dovete fare è  andare in una libreria…

  • Se si vai a scegliere tra questi il tuo nuovo libro da leggere sotto l’ombrellone per le tue vacanze 2017.

Questo è Il mio secondo My Blog Vision sulla storia della lettura e dei romanzi.

Il My Blog Vision Romanzi nasce perchè la lettura e sempre stata la mia passione come la tecnologia informatica..

La scrittura di questo My Blog Vision Romanzi è un modo per trasmettere con dei i miei pensieri scritti in mondo digitale.

  • Il mio Relax contro lo stress è racchiuso nella lettura abbinata alla musica  che producono il mio benessere interno.

LETTURA + MUSICA = BENESSERE INTERNO

  • Provate anche voi ha trovarte la formula del vostro benessere interno ti servirà per equilibrare la mente dal vostro essere vivente.
  • Lo spazio nella vita quotidiana nelle tue vacanze ti farà vivere nuove senzioni interne che maturano  e quando sei scarico chiudi gli occhi e senti il profumo dei momenti felici di una vacanza.
Quale libro voglio leggere in vacanza sotto l’ombrellone?

Pensa anche te a questa domanda perchè un libro crea sempre la propria Storia nella vacanze.

La Storia del Libro

Il libro è un insieme di pagine scritte e digitate che vengono rilegate e stampate in varie lingue.

Il libro come carta stampata nasce nell’ Anno 1456 da Johannes Gutenberg.

La scrittura di manoscritti e disegni su pietra risale ai tempi delle popolazioni Azteche del Messico nella America del Nord.

Loro utilizzavano questo mezzo per raccontare delle storie di caccia e di vita quotidiana.

Nel medioevo la scrittura veniva fatta su pergamena e prima ancora con la carta di papiro che era meno costosa.

Quindi si può facilmente dedurre che la terza era della scrittura e lettura  è quella del mondo degli E-Book digitali.

  • Se volete leggere meglio la storia dei libri ti consiglio di visionare l’enciclopedia libera in Internet sulla storia dei libri cliccando in questo link: https://it.wikipedia.org/wiki/Libro

Ogni persona possiede il suo stile di lettura il mio è quello di leggere poche pagine alla volta per gustarmi poca alla volta un romanzo.

Riesco tranquillamente a leggere vari libri inziati durante l’arco di un anno per poi riprenderli e finirli.

La lettura deve essere libera e non ti deve pesare ma farti rilassare.

Ci sono molte persone che leggono continuamente senza fermarsi questo fà parte del loro stile e in questo modo si appasionano alla lettura.

Tu prova a trovare il tuo stile per gustare il sapore fino della lettura.

Ogni gusto tecnico per la lettura và sempre apprezzato perchè fà parte del proprio stile di vita.

Il mio stile di vita tranquillo e paziente si abbina a una lettura semplice, naturale e effevescente!

Qual’è il tuo stile e di vita e di lettura?

Il gusto tecnico è lo stile di ogni persona che segue i suoi tempi di lettura di un Libro.

Ci sono persone che passano tutta una notte per finire e gustarsi un libro.

Qual’è il tuo modo di leggere un libro?

Questa riflessione sul tuo modo di leggere te la sei mai posta?

Io scelgo la linea di lettura e qui sotto trovi il mio pensiero.

Io preferisco leggere nel tempo per gustarmi le pagine una per una assapaporando tutta la storia.

Voglio immeggermi nel libro come uno dei potragonista della storia.

Vivere vivere i stati d’animo, amare e odiare gli avvenimenti che capitano nel romanzo.

Questa è la filosofia del lettore che c’è in me.

Scopri il tuo Carpe Diem nel tuo modo di leggere.

Conclusione 

  1. La Lettura un libro è il modo di vivere mettendo da parte i problemi della vita.
  2. La lettura rilassa , rende libero la persona dallo stress.
  3. Un Uomo senza stress è un uomo molto intellettuale e più colto.
  4. Un Uomo che non ama leggere è una persona povera di idee eprogetti.

PasqualeC

 

Print Friendly, PDF & Email
My Blog Vision Sharing
Pubblicato in Lettura | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Quale libro ti consiglio di leggere in vacanza sotto l’ombrellone!

Un uomo povero è ricco di valori – Capitolo 6

L’uomo povero insegna al ricco a volare come una piuma nella vita.

Un uomo povero è ricco di valori con questo perché lo scrittore Giorgio è il Clochard  Silvio s’incontrarono per parlare dietro le quinte……

Quello che lo scrittore si aspettava dall’incontro non ci fu!

Ma lo scrittore nello stesso tempo trovo un bigliettino sporco di povertà vicino alla agenda sotto la pila dei nuovi romanzi dietro le quinte.

Tutte le parole scritte dallo scrittore nei suoi romanzi avevano un perché , questo succedeva secondo lui quando l’essere semplice s’incrocia in una passione.

Come quelle frasi che il Clochard Silvio lascio nel suo semplice fogliettino allo scrittore Giorgio:

  • “La passione è quella arma che ogni persona possiede per vivere”.
  • “Un povero possiede più passione di un ricco perché egli lotta quotidianamente nelle vie per vivere”.
  • “I valori di una persona povera sono limpidi perché non sono condizionati dalla voglia di apparire a tutti costi”.
  • “Un povero si nasconde per vivere nell’ombra delle città per paura che la civiltà gli porta via la sua vita”.
  • “I valori poveri di un Clochard sono come una coperta per l’inverno , un paio di scarpe è una divisa di povero”.

Tutte queste semplici teorie sono le risposte che Silvio il Clochard diede allo Scrittore Giorgio con un sgualcito messaggio su un ritaglio di giornale.

La grande differenza dei valori umani di un povero sono il poco che possiede con il sentimento che lo lega a quelle poche cose.

La coperta lo coprirà dal freddo ma nello stesso tempo lo farà diventare un comodo isolamento dal continuo deterioramento della vita contro lo stress quotidiano delle persone ricche.

Queste righe erano scritte nel messaggio che Silvio lasciò allo scrittore come ringraziamento per avergli dato la possibilità d’esprimere al pubblico il suo pensiero.

Per quale motivo pensò lo scrittore  il Clochard non si presento all’incontro per  parlare con lui?


Dal Vostro scrittore se volete proseguire a per sapere cosa si dissero leggi il nuovo capitolo 7 con il titolo “L’ombra felice della solitudine“.

Siete invitati a leggere il prossimo capitolo per rimanere sintonizzati su questa mini serie di storie comuni.

PasqualeC

Print Friendly, PDF & Email
My Blog Vision Sharing
Pubblicato in Romanzi | Commenti disabilitati su Un uomo povero è ricco di valori – Capitolo 6