La lettura dopo le vacanze

La lettura è una passione del cuore.

Quando si legge un libro si vive come in sogno.

Oggi 14 Settembre 2019 ho finito di leggere il mio libro delle vacanze ,”Il Rilegatore di Bridget Collins.”

La lettura dopo le vacanze è il primo esame personale per capire se le vacanze sono state tonificanti.

Quello che il mio esame personale delle vacanze mi ha fatto capire che sentire il profumo della lettura delle parole di un libro e diverso dalla lettura di un EBook.

Leggere senza fatica e senza stress sentendo il profumo della carta stampata piene di parole che ti ” Rilegano Dentro”.

La mia lettura è un mondo che mi permette di staccarmi dal mondo reale immedesimandomi nei protagonisti della storia, come se io stesso sto scrivendo il libro mentre lo leggo.

La frase chiave di questo romanzo letto che mi ha colpito di più per il valore del romanzo è: “Io sono un rilegatore , per questo sono nato per conservare i ricordi delle persone.”

Prolessi del Romanzo “Il Rilegatore”.

Dentro questa bella storia ci sono due voci narranti che si alternano una è quella di due ragazzi Emmett e Lucian che appartengono a 2 stati sociali diversi in due famiglie dove loro non sono capiti ma vengono sfruttati dai loro padri.

Il vero Rilegatore e Rilegato del romanzo è Emmett un bambino che stato mandato via dalla famiglia per andare a vivere e imparare il mestiere del Rilegatore.

Lucian Darnay l’altra voce narrante e protagonista subentra nel racconto quando il giovane Rilegatore Emmett viene mandato Da Havilland nella sua casa  dal padre di Lucian per rilegare una domestica chiamata Nell.

L’intreccio della storia si svolge per la maggior parte del romanzo sugli incontri tra le due voci narranti.

Il rapporto di amicizia che lega i due protagonisti diventa col tempo una simbiosi letteraria.

Se volete e il libro ti interessa fai una ricerca in internet per fare una nuova lettura che ti preparerà per l’inverno prima del autunno.

Una lettura rilasssante

La lettura rilassante è quella situazione che nei moment di stanchezza ti permette di liberare un po’ dallo stress.

Quando leggere?

La lettura è uno dei momenti magici del proprio benessere psico-fisico!

Io leggo per rilassarmi…., si sentono da molte persone quando gli viene posta la domanda.

Questo è un aspetto molto importante perché il benessere di una mente rilassata comporta anche una salute fisica.

Vi siete mai accorti quando vi svegliate male che la giornata diventa più insopportabile?

Questa tensione la si nota anche quando una persona usa solo lo Smart Phone come finto Relax.

Il vero Relax

Il vero relax è la lettura di qualche pagine di un Libro perché il cervello viene alimentato dalle parole che ci piacciono.

Innamorarsi della lettura è semplice basta prendere un libro e un po’ alla volta leggere.

La lettura di un Libro è una passione del Cuore che non finisce mai.

“Libro , Cuore e Passione” sono le parole più conosciute dalle persone che leggono quotidianamente delle pagine di un libro.

E-Book o Libro

La grande differenza tra questi tipi di lettura riguarda principalmente alle modo di lettura che ogni persona usa come Relax.

Certamente la lettura più naturale è quella di un libro di carta che a livello di stress visivo e meno problematico.

Ma per quando riguarda a un problema ambientale leggere un E-Book  permette ad ogni singola persona di preservare la natura perché la carta e fatta dalla cellulosa degli alberi.

Un E-Book è un Libro Elettronico anche se caricato su un grande dispositivo non ti permette di leggere un libro sentendo il profumo delle parole e principalmente della carta stampata.

La magia della lettura di un Libro Stampato è il Cuore che colora la Mente con le lettere appena lette.

Io leggo in vari modi ma quello da me preferito è quello classico per A(O)dorare le parole stampate del testo che sto leggendo.

La lettura diventa magica quando quello che leggo mi fa rilassare nei momenti del pieno dello stress leggere diventa un momento magico.

Una buona la lettura la puoi riconoscere quando il Libro non ti stanca e per leggerlo se pure ci metti tanto tempo la sua storia ti rimane sempre in mente.

La lettura ti fa diventare più leggero nel vivere la vita.

Scrivere e Leggere

Chi scrive legge e impara a leggere due volte.

Questa affermazione è il segreto degli scrittori che diventa la loro fonte d’ispirazione per scrivere nuovi libri da leggere.

La radici della lettura nasce dalla pianta della scrittura che viene indentificata in un seme chiamato “Parola“.

Una parola sentita mentre cammini in strada mentre sei seduto nei mezzi pubblici diventano luci per gli scrittori.

Questo è quello che succede a me quando sono in giro mentre ascolto e osservo per annotare e pensare a un nuovo testo da scrivere nei miei My Romanzi Blog Vision oppure nel My Blog Vsion.

La mia mente non si ferma mai per pensare ai nuovi testi.

Questa affermazione può essere banale ma se la analizzi potrai capire perché “Scrivere ti permettere di leggere due volte.”

Ponete questa domanda a uno scritorre di libri o di pagine WeBlog per capire se questa affermazione e corretta.

Conclusione

La lettura dopo le vacanze è quella condizione indispensabile per mantenere e iniziare un nuovo anno di lavoro e di studio in modo naturale , semplice e effervescente.

Trovare un momento della giornata da dedicare alla lettura è fondamentale.

Ma non stressiamoci dal l’obbligo di leggere a tutti costi se siete stanchi sedetevi chiudendo gli occhi senza pensare a niente e liberate la mente dallo stress della giornata.

Per combattere lo stress sono fondamentali i momenti di pausa e riflessione.

Il mio nuovo romanzo di carta che leggerò  in questo periodo è di Stephen King “L’Istituto“.

Mentre nella mia scrittura sta proseguendo con il lavoro nella creazione e pubblicazione di nuovi articoli della My Family Blog Vision per il mondo informatico , la letteratura e il blog del Messico.

Nel cassetto dei sogni c’è sempre conservato il mio 1° libro che vorrei pubblicare con il titolo “La ricerca della Felicità”.

PS: Io alla sera dopo il lavoro evito di usare un dispositivo tecnologico a favore di qualcosa che non mi fa impegnare ancora la mente e il cervello.

Il gioco che svolgo facendo qualche partita per rilassarmi è Candy Crash dopo di questo il tablet v’à in Modalità Notturna a favore di un Film, Libro oppure di una Partita di calcio in televisione.

Il giorno del sabato mattina e alcune volte a metà settimana di sera è dedicato al mio allenamento nella palestra FitActive di Cologno Monzese.

PasqualeC

Se vi piace questo articolo e se alcune frasi si sono state utili condividetele.

Grazie

         

Print Friendly, PDF & Email
My Blog Vision Sharing
Questa voce è stata pubblicata in Lettura. Contrassegna il permalink.